La XXXII edizione di Antiquariato Nazionale aperta fino a domenica 21 ottobre (a Villa Castelbarco, Vaprio d’Adda) rende quest’anno omaggio alla straordinaria espressione artistica di Piero Gauli, uno degli ultimi esponenti di Corrente, il movimento artistico espressionista fondato dal maestro Ernesto Treccani.

Visionario, eclettico, generoso e indiscutibilmente legato al territorio milanese dove nacque e produsse gran parte della sua opera, Gauli entrò a far parte del gruppo di Corrente nel 1941 ed espose con diversi artisti più o meno noti, tra cui Fontana, Cassinari, Birolli, Sassu. La selezione di opere, circa 30 inedite e mai esposte prima, è visibile durante il percorso tra le sale della Villa e racconta l’uso del colore e dell’espressione artistica di questo straordinario interprete dell’arte italiana.

Per conoscere più da vicino quest’artista vi aspettiamo mercoledì 17 a Villa Castelbarco, per l’incontro di approfondimento con Lorella Giudici dell’Accademia di Brera che ci racconterà tutte le sfumature dell’arte di Gauli.

Vi aspettiamo!

Piero Gauli: da Corrente all’espressionismo”.

► Quando: mercoledì 17 ottobre 2018, ore 16:00

► Dove: A metà percorso di Villa Castelbarco – Vaprio d’Adda (MI)

► Cosa: Incontro a cura di Lorella Giudici

(info per accesso su www.villacastelbarco.com)